Scopri le informazioni sulla tariffa rifiuti
Scegli il Comune di tuo interesse e scopri di più

Comune di Lastra a Signa

  • Tariffa Corrispettiva gestita da Alia Servizi Ambientali.

In questo Comune è attiva la Tariffa Corrispettivaun sistema che valorizza coloro che si impegnano di più nella raccolta differenziata. Come? Misurando i comportamenti delle persone, riconoscendo bonus o malus in bolletta. Il kit di raccolta (sia contenitori che sacchi) da utilizzare è infatti dotato di uno strumento di rilevazione adesivo chiamato TAG. Ogni volta che ritiriamo i tuoi rifiuti, il TAG consente di registrarli e associarli alla tua utenza

La Tariffa Corrispettiva copre i costi relativi al servizio di gestione di igiene ambientale, quali la raccolta, il trattamento, lo smaltimento dei rifiuti, i servizi di pulizia, ecc.

È dovuta se possiedi o detieni a qualsiasi titolo locali, immobili, aree scoperte che, in base alla loro destinazione d’uso, possono produrre rifiuti.

Con Aliapp, la tua area clienti mobile e disponibile anche da computer, monitori i tuoi conferimenti e scopri se sei sulla buona strada. Se non l'hai già fatto, registrati subito!

 

Informazioni utili

  • L’intestatario dell’utenza, presentando un documento di identità valido
  • Un delegato, presentando un documento di identità valido, il documento dell’intestatario ed una delega scritta

Per iscrizioni, cessazioni o variazioni tari i documenti richiesti sono:

  • DOCUMENTAZIONE ATTESTANTE IL RILASCIO O IL POSSESSO DELL’IMMOBILE (contratto di vendita/acquisto/locazione, risoluzione del contratto di locazione)
  • DATI CATASTALI E METRI QUADRI CALPESTABILI
  • VISURA CAMERALE (solo per le aziende)

Puoi utilizzare Aliapp o rivolgerti ai nostri canali di contatto, Call Center o sportelli. 

Scopri la Tariffa

La tariffa è composta da una parte fissa e una parte variabile.
La parte fissa è calcolata sulla base dei metri quadri e della categoria di appartenenza.

La parte variabile dipende dai rifiuti prodotti dall’utenza. Ad ogni azienda sono addebitati un numero minimo di conferimenti (svuotamenti minimi) del residuo non differenziabile, pari a due svuotamenti mensili per ogni contenitore del residuo non differenziabile in dotazione.

Gli svuotamenti minimi del residuo non differenziabile costituiscono la tariffa base, ovvero l’importo di partenza per tutti. La tariffa che pagherai dipende dai tuoi comportamenti, ovvero dalla tua raccolta differenziata, e dai contenitori che hai in dotazione.

In questo sistema, infatti, i contenitori diventano equiparabili a dei contatori. Per questo è molto importante che la fornitura in tuo possesso corrisponda alle tue reali esigenze: contenitori del residuo non differenziabile sovradimensionati o sottodimensionati rispetto ai reali consumi implicano svuotamenti minimi che non rispecchiano il tuo comportamento.

I nostri operatori sono a tua disposizione per consigliarti la volumetria corretta.

Sotto alcuni esempi utili tratti dal Regolamento 2023

Tariffa con Premio [=parte fissa + (parte variabile – premio)]: La produzione di rifiuti differenziati è superiore o uguale al 70% del totale dei rifiuti prodotti. La parte variabile della tariffa sarà quindi scontata con il premio che otterrai grazie alla raccolta differenziata e non pagherai neanche gli eventuali svuotamenti oltre ai minimi del residuo non differenziabile.
[ Raccolte Differenziate / Rifiuto Indifferenziato + Raccolte Differenziate = superiore o uguale al 70%]

Tariffa Base (= parte fissa + parte variabile): La produzione di rifiuti differenziati è compresa tra il 41 e il 69% del totale dei rifiuti prodotti. In questo caso paghi la tariffa base, dove la parte variabile che vai a pagare è costituita unicamente dagli svuotamenti minimi.
[ Raccolte Differenziate / Rifiuto Indifferenziato + Raccolte Differenziate = tra il 41 e il 69% ]

Tariffa Base con Svuotamenti oltre i minimi [=parte fissa +(parte variabile + eccedenze)]: La produzione di rifiuti differenziati è uguale o inferiore all’40% del totale dei rifiuti prodotti. In questo caso pagherai la tariffa base con dei conferimenti in eccedenza del residuo non differenziabile (oltre ai minimi).
[ Raccolte Differenziate / Rifiuto Indifferenziato + Raccolte Differenziate = minore o uguale al 40% ]

Dal momento in cui ti trasferisci o diventi proprietario di un immobile, hai tempo 30 giorni per iscriverti.

Hai invece 90 giorni di tempo per comunicarci se smetti detenere immobile o ne modifichi la superficie.

Queste richieste possono essere effettuate dall’intestatario dell’utenza o da un suo delegato.

Il Regolamento prevede alcune riduzioni qualora siano rispettati determinati requisiti. Nel caso tu ne abbia diritto, potrai beneficiare di una riduzione della tariffa.

Per conoscere i dettagli sulle riduzioni attive, consulta il Regolamento pubblicato in questa pagina alla voce "Regolamenti e Moduli", all'articolo 29. Le richieste possono essere effettuate dall’intestatario dell’utenza o da un suo delegato presso i nostri sportelli al pubblico o tramite Call Center. 

Puoi utilizzare il metodo che preferisci fra bollettino postalePagoPA e addebito continuativo su conto corrente. Se scegli l’addebito, le fatture conterranno una riduzione del 3%. Per attivarlo ti basterà recarti in banca (o dove hai il conto) portando l’ultimo avviso di pagamento ricevuto, che conterrà tutti i dati necessari.

La fatturazione è trimestrale, in dettaglio i trimestri sono:

  • gennaio-marzo
  • aprile-giugno
  • luglio-settembre
  • ottobre-dicembre

Questo vuol dire che ogni tre mesi fatturiamo e azzeriamo il tuo comportamento. Utilizza il simulatore e scopri in pochi click in che fascia ti trovi!

E’ prevista la possibilità di rateizzare gli importi dovuti. E’ sufficiente telefonare al call center o presentarsi allo sportello. 
La scadenza dell’avviso è vincolante. In caso di mancato pagamento o pagamento oltre i termini di scadenza si procederà al recupero delle somme dovute secondo le norme di legge.

Qualora siano state versate somme non dovute, hai 48 mesi di tempo dalla data del versamento per presentare la richiesta di restituzione con istanza motivata.

Nel caso in cui sia dovuto, il rimborso sarà effettuato entro 120 giorni dalla data di presentazione della richiesta.

In caso di utenza attiva, si procederà con il rimborso in avviso successivo (conguaglio) fino al completo esaurimento del credito.

In caso di utenza cessata, il rimborso sarà effettuato su conto corrente.


 

Hai bisogno di aiuto? Vieni a trovarci!

Mettiamo a disposizione dei nostri clienti oltre 80 sportelli al pubblico. Seleziona dal menù il Comune, il servizio e scegli lo sportello più comodo per te! Ricordati che le operazioni relative alla Tariffa e al kit per la raccolta differenziata possono essere effettuate dall'intestatario dell'utenza o da un suo delegato.

Chiamaci

Dal lunedi al venerdi dalle 8.30 alle 19.30 e il sabato dalle 8.30 alle 14.30.
Da dove chiami
*Il costo della chiamata dipende dal piano tariffario del proprio gestore telefonico

Entra nell'area clienti Aliapp

Scegli un'esperienza semplice, veloce e personalizzata!

Registrati e scopri tutti i vantaggi!

Con Aliapp puoi:

  • Accedere alla tua utenza
  • Verificare i pagamenti
  • Inviare segnalazioni sui servizi
  • Monitorare lo stato di avanzamento delle tue richieste

e molto altro!

Cosa aspetti? Scopri Aliapp!