Tariffa Corrispettiva Chiesina Uzzanese - Alia Servizi Ambientali Spa

Dal 1° gennaio 2024 nel Comune di Chiesina Uzzanese è in vigore la Tariffa Corrispettiva, che viene gestita, applicata e riscossa direttamente da Alia Servizi Ambientali. Come accadeva con la TARI tributo, le risorse provenienti dalla tariffa corrispettiva garantiscono l’erogazione di tutti i servizi di igiene ambientale.

La Tariffa Corrispettiva favorisce la raccolta differenziata e si basa sui reali comportamenti di ciascuna utenza. Questo sistema valorizza, infatti, chi si impegna maggiormente nella raccolta differenziata.

Per permettere una corretta misurazione dei tuoi rifiuti, ti consegneremo dei nuovi contenitori e sacchi (un nuovo kit), entrambi dotati di strumenti di rilevazione (TAG), e ti chiederemo di renderci i vecchi contenitori.

 

Incontri Pubblici

Le informazioni e le novità sul nuovo sistema saranno illustrate dai referenti di Alia e dell’Amministrazione Comunale, in incontri pubblici dedicati alle attività produttive e ai cittadini. Gli incontri si terranno lunedì 25 marzo al Centro civico ‘Il Fiore’, in via XXV Aprile. Alle 14,30 si terrà l’incontro rivolto alle attività produttive; alle 18.00 e alle 21.00 si terranno due appuntamenti dedicati ai cittadini.

 
Cosa cambia

 

La novità principale è che la Tariffa Corrispettiva misura i rifiuti prodotti da ciascuna utenza. Per permettere questa misurazione, è necessario dotarsi di un nuovo Kit per la raccolta, ovvero nuovi contenitori e sacchi, provvisti di strumenti di rilevazione (TAG). Altra novità: da gennaio 2024 la tariffa è gestita e fatturata direttamente da Alia Servizi Ambientali. Questo vuol dire che puoi rivolgerti a noi non solo per il servizio di raccolta, ma anche per le questioni inerenti alla tariffa. Tutte le questioni tariffarie che ricadono nel 2023, essendo invece inerenti alla TARI tributo, sono di competenza del tuo Comune e dei relativi canali di contatto. La prima fatturazione della tariffa corrispettiva 2024 sarà semestrale (1° gennaio – 30 giugno), mentre le successive avverranno con cadenza trimestrale. Per consentire a tutte le utenze di dotarsi delle nuove attrezzature, solo per la prima fatturazione, ai fini del calcolo delle eventuali premialità, saranno considerati i conferimenti di rifiuti avvenuti fra il 1°aprile e il 30 giugno 2024. La fascia di merito raggiunta nel secondo trimestre sarà quindi applicata anche al primo trimestre.

 

Richiedi ora i nuovi strumenti

Per le famiglie e le utenze domestiche di piccole dimensioni il kit è composto da 3 contenitori: carta e cartone, organico, residuo non differenziabile e 2 rotoli di sacchi, di colore azzurro, per gli imballaggi e contenitori. Su tutti è già applicato un TAG, ovvero un’etichetta adesiva, che viene letta dal camion della raccolta con una tecnologia simile a quella del telepass.

N.B. Viene considerata una “utenza non domestica di piccole dimensioni” l’impresa che ha in dotazione i contenitori di piccola volumetria, simili a quelli di una famiglia al contrario è considerata di “grandi dimensioni” l’impresa che ha in dotazione i contenitori con le ruote, di grande volumetria.

SE SEI UN CITTADINO O UN’UTENZA NON DOMESTICA DI PICCOLE DIMENSIONI PUOI:

1) Recarti presso uno sportello

Puoi recarti senza prenotazione in tutti gli sportelli Alia. Abbiamo previsto, in accordo con il Comune, uno sportello aperto unicamente per gli utenti di Chiesina Uzzanese in cui sarà semplice e comodo ritirare il nuovo kit e ricevere tutte le informazioni necessarie sul nuovo sistema di calcolo.

L’InfoPoint Dedicato attivo Circolo Molin Nuovo Via G. di Vittorio 2 Apertura dal 6 marzo al 13 aprile, tutti i mercoledì, venerdì e sabato
Mercoledì dalle 13.00 alle 19.00
Venerdì dalle 9.00 alle 19.00
Sabato dalle 8.30 alle 13.00

Porta con te:

  • i vecchi contenitori
  • un documento di identità in corso di validità
  • la comunicazione che hai ricevuto da Alia, faremo prima a riconoscerti!
  • In caso di impossibilità a recarti personalmente agli sportelli, puoi delegare una persona di tua fiducia al ritiro. Il delegato dovrà portare con sé la delega (non occorre alcun modulo, basta un foglio da te firmato in cui indichi chi è il tuo delegato), una copia del tuo documento e il suo documento di riconoscimento.

2) Richiedere l’invio tramite corriere

Se vuoi ricevere il nuovo kit al tuo domicilio chiama il nostro Call Center. Per quanto riguarda il vecchio kit puoi scegliere se riportarlo ai nostri sportelli oppure esporlo secondo il calendario che hai ricevuto insieme alla lettera.

Consulta il calendario esposizione vecchi contenitori, suddiviso per vie.

SE SEI UN’AZIENDA DI GRANDI DIMENSIONI PUOI:

Richiedere una visita

Chiama il Call Center e prenota una visita di un nostro operatore direttamente presso la tua azienda. Sarà l’operatore a consigliarti i contenitori più adatti.

 

Il sistema di calcolo

La tariffa corrispettiva misura  i comportamenti degli utenti attraverso appositi dispositivi di lettura.

Clicca qui per saperne di più!

Back to top