Pistoia, Ispettori Ambientali, informazione e deterrenza: nel 2021 effettuate 2.351 ispezioni e 292 verbali - Alia Servizi Ambientali Spa

30/05/2022

Pistoia, Ispettori Ambientali, informazione e deterrenza: nel 2021 effettuate 2.351 ispezioni e 292 verbali

Da due anni e mezzo sono attivi nell’area del Comune di Pistoia gli Ispettori di Alia Servizi Ambientali, che ogni giorno garantiscono un costante presidio del territorio, in stretta sinergia con gli agenti della Polizia Municipale. Con azioni di verifica, informazione, deterrenza e contestazione di illeciti contro comportamenti scorretti verso l’ambiente e il decoro urbano, in violazione al Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti e alla normativa ambientale vigente, i quattro Ispettori Ambientali sono operativi dal lunedì al sabato, con due pattuglie a copertura dell’intera giornata. Nel corso del 2021 sono state 2.351 le ispezioni effettuate sul territorio, che hanno portato all’emissione di 292 verbali con sanzioni amministrative (oltre a 65 relazioni per sanzioni amministrative e notizia di reato), per un importo totale pari a 51.040€. A fianco di questa attività, vista anche la trasformazione del servizio attuata sul territorio, la presenza degli Ispettori Ambientali e dei punti informativi ha permesso di dare informazioni ad oltre 23.000 utenti.  Gli ispettori possono emettere verbali di accertamento di importi diversi a seconda del “reato” da trasmettere alla Polizia Municipale per la successiva notifica al trasgressore (140€ per l’abbandono di rifiuti urbani non pericolosi e non ingombranti su spazi pubblici, 200€ per la stessa tipologia lasciata all’esterno dei cassonetti e 400€ per i rifiuti urbani pericolosi e ingombranti). Nel I° quadrimestre dell’anno 2022 hanno già svolto 676 interventi di controllo e verifica e 552 ispezioni, scoperti 234 indizi, elevati 121 verbali per sanzioni amministrative (con 28 relazioni per sanzioni amministrative e notizia di reato) per un importo pari a 22.280€. Crescente il rapporto che gli Ispettori di Alia stanno costruendo con il territorio e la cittadinanza, che richiede interventi in numero sempre più consistente; solo in questo primo trimestre sono state 263 le segnalazioni gestite dagli Ispettori, che hanno portato ad azioni di controllo.

Back to top