Multiutility, completata la fusione, ora la verifica della Corte dei Conti - Alia Servizi Ambientali Spa

31/10/2022

Multiutility, completata la fusione, ora la verifica della Corte dei Conti

L’Assemblea dei soci di Alia Servizi Ambientali SpA ha autorizzato la fusione per incorporazione di Acqua Toscana, Consiag e Publiservizi in Alia, primo atto per la Multiutility, la nuova società dei servizi pubblici locali (acqua, gas, rifiuti), partecipata da 66 comuni della Toscana Centrale, tra i territori dell’Empolese Valdelsa e le province di Firenze, Prato e Pistoia. L’Assemblea ha inoltre deliberato l’aumento di capitale della stessa Alia destinato al conferimento della partecipazione pari al 20,61% del capitale sociale detenuta dal Comune di Firenze in Toscana Energia Spa e della partecipazione del 3,9% del capitale di Publiacqua Spa detenuta dal Comune di Pistoia. L’Assemblea ha deliberato un aumento di capitale scindibile di 3,5 mld delegandolo al Consiglio di Amministrazione. Tale aumento permetterà ad altri comuni di conferire le proprie partecipazioni e di procedere alla quotazione in Borsa.
Nei prossimi 60 giorni si attendono le verifiche della Corte dei Conti, preliminari per la costituzione formale della società.

Per maggiori informazioni

Back to top