Montemurlo, la raccolta differenziata cresce anche grazie all’attività degli Ispettori Ambientali. Alia entra nel Progetto Equità. - Alia Servizi Ambientali Spa

12/05/2022

Montemurlo, la raccolta differenziata cresce anche grazie all’attività degli Ispettori Ambientali. Alia entra nel Progetto Equità.

684 controlli, 23 sanzioni, molta informazione: questo, in sintesi, il risultato del primo anno di attività dei due ispettori di Alia Servizi Ambientali che, in collaborazione con la Polizia Municipale, garantiscono a Montemurlo (Prato) una costante attività di presidio. Con l’aumento dei controlli ed i consigli sui corretti conferimenti dei rifiuti, è aumentata la raccolta differenziata, passata dal 78,03 % del 2020 al 79,8 % del 2021, mentre si sono dimezzati gli abbandoni, scesi da 50 a 25 tonnellate di rifiuti recuperati negli stessi anni.
La novità è che Alia entra adesso nel Progetto Equità per potenziare le verifiche ispettive presso le aziende del territorio, con tre precisi obiettivi: verificare il corretto conferimento dei rifiuti da parte delle attività; sollecitare il pagamento del tributo Tari prima che sia iscritto a ruolo ed infine intercettare gli evasori totali grazie all’incrocio delle banche dati di Alia, Sori e Polizia Municipale.

Leggi l’articolo completo

Back to top