La raccolta differenziata spiegata ai turisti: accordo con Airbnb e Booking.com - Alia Servizi Ambientali Spa

29/09/2023

La raccolta differenziata spiegata ai turisti: accordo con Airbnb e Booking.com

La raccolta differenziata spiegata ai turisti per rendere più sostenibile il loro soggiorno a Firenze. Tutto questo grazie al vademecum che rappresenta il cuore del progetto  Sustainable waste management, lanciato dal Comune di Firenze, il primo progetto di questo genere per la corretta gestione dei rifiuti delle strutture extra alberghiere (ad esempio appartamenti e case vacanza). Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Alia Servizi Ambientali e con le società Airbnb e Booking.com.

“Alia è impegnata quotidianamente per garantire un efficace servizio di raccolta e pulizia in città – dichiara il vicepresidente di Alia, Nicola Ciolini -. Riteniamo fondamentale il ruolo attivo di ciascuno, residenti, city user, turisti, per mantenere il decoro urbano. Stiamo pertanto investendo molto sul fronte dell’informazione e della comunicazione verso la cittadinanza. Questa collaborazione offre un contributo fondamentale per raggiungere anche i turisti”.

L’obiettivo della nuova iniziativa è semplice: rendere efficace la raccolta differenziata nelle strutture extra-alberghiere, grazie a una campagna informativa che si concentri sul corretto smaltimento dei rifiuti e sulla modalità di gestione della raccolta differenziata. Alia, da tempo impegnata a promuovere buone abitudini per i turisti con la campagna ‘I love Florence’ come attraverso la realizzazione di una pagina dedicata sul sito e della versione per turisti dell’App Aprilo, si è impegnata a fare formazione agli host durante una serie di webinar, ma anche a fornire materiali e guide, affiancare le strutture turistiche per la predisposizione della giusta messaggistica e a produrre video-tutorial , che sono già consultabili online in doppia lingua (https://www.firenzecittacircolare.it/en/info-tourists/) e sul canale Youtube di Alia

Back to top