Alia Multiutility Toscana assume il controllo di Estra dopo il patto con Coingas - Alia Servizi Ambientali Spa

31/07/2023

Alia Multiutility Toscana assume il controllo di Estra dopo il patto con Coingas

Nel quadro della costituzione della nuova Multiutility della Toscana, Alia Servizi Ambientali ha stipulato con Coingas un accordo che ha l’obiettivo di garantire una gestione più efficiente di Estra, condividendo, in sintonia con gli altri soci, una ambiziosa strategia di rafforzamento industriale e valorizzando la storia e il forte radicamento territoriale della società. Il patto, reso noto all’ultima assemblea dei soci di Estra, consente ad Alia di esercitare il controllo societario di uno dei primi dieci gruppi industriali per vendita di gas e luce, distribuzione di gas e gpl, efficientamento energetico e rinnovabili, connettività in fibra e attività nel ciclo ambientale.

L’accordo fra Alia e Coingas rafforza il percorso avviato per superare la frammentazione dei servizi pubblici toscani e consentire un salto su scala industriale in grado di consolidare le tante realtà dei servizi pubblici locali, di cui l’atto di fusione fra Alia, Publiservizi, Consiag e Acqua Toscana, siglato lo scorso gennaio, rappresenta il primo passo significativo. La novità è arrivata dopo che a fine giugno l’assemblea dei soci di Estra aveva approvato il bilancio d’esercizio e nominato il nuovo cda dell’azienda, che, insediatosi, ha indicato come amministratore delegato Nicola Ciolini e come direttore generale Alberto Irace, rispettivamente vicepresidente e amministratore delegato di Alia Multiutility Toscana, mentre come presidente esecutivo è stato nominato Francesco Macrì. Nel cda, oltre a Macrì e Ciolini, entrano anche Alessandro Fabbrini (che assume anche il ruolo di vicepresidente), Daria Orlandi e Maria Cristina Rossi. Nel ruolo di condirettore, Fabio Cannari.

Novità anche per quanto riguarda Publiacqua, di cui Alia detiene il 57,5% delle quote: l’assemblea dei soci ha eletto il nuovo cda e ha nominato presidente Nicola Perini. Sono stati inoltre nominati consiglieri, su indicazione della parte pubblica, i direttori di Alia Multiutility Toscana Silvia Frachey, Simonetta Iarlori, Demetrio Mauro e Sara Volino Coppola, mentre per la parte privata sono stati confermati i consiglieri uscenti Paolo Tolmino Saccani, Fabio Trolese e Francesca Menabuoni.

Back to top