Trasformazione dei servizi di raccolta, si riparte - Alia Servizi Ambientali Spa

16/06/2020

Trasformazione dei servizi di raccolta, si riparte

La grave situazione pandemica che ha portato al lock-down ha bruscamente interrotto tre mesi fa le attività di trasformazione dei servizi di raccolta, sia nei territori interessati dal sistema “porta a porta” sia nei comuni dove la scelta si è orientata all’utilizzo di postazioni di raccolta interrate. Il passaggio al sistema domiciliare può adesso ripartire ed interesserà a breve i comuni di Bagno a Ripoli, Sesto Fiorentino e Rignano sull’Arno, completando la trasformazione nei primi due comuni ed avviando la trasformazione nel terzo. In questa fase è indispensabile dotare gli abitanti coinvolti degli appositi kit (contenitori, sacchi, calendari raccolta ed opuscoli informativi). Quindi, una volta completata la distribuzione degli strumenti di raccolta, partirà il servizio.

Analogamente nei centri storici dei comuni di Firenze e Pistoia sono ripartite le attività di realizzazione delle postazioni interrate di raccolta: già realizzate le strutture di piazza Indipendenza e viale Lavagnini a Firenze e di via della Madonna, piazzetta S. Leone, via XXVII Aprile e via dell’Anguillara a Pistoia, proseguono i lavori di scavo per le altre isole interrate già autorizzate in entrambi i capoluoghi.

Back to top