Scandicci: al via il nuovo servizio raccolta rifiuti nell’area collinare - Alia Servizi Ambientali Spa

18/11/2020

Scandicci: al via il nuovo servizio raccolta rifiuti nell’area collinare

Proseguono le implementazioni con la fornitura di contenitori nelle zone servite da porta a porta 

Scandicci, 17.11.2020  – Prosegue nel Comune di Scandicci la trasformazione del servizio di raccolta rifiuti, con l’avvio, ieri, del nuovo sistema anche nelle zone di San Martino alla Palma, Mosciano, Triozzi, Rinaldi e Casignano, servite con raccolta porta a porta per organico, imballaggi (in metallo e plastica) e carta e cartone, e con conferimento a contenitori stradali, apribili con chiavetta elettronica, per il residuo non differenziabile. La raccolta del vetro è invece a campana stradale.

Il percorso che l’Amministrazione comunale sta portando avanti a fianco di Alia Servizi Ambientali, vede protagonista tutto il territorio di Scandicci di una trasformazione ampia e realizzata con tempi diversi, che oltre all’avvio del sistema sopra citato comprende, al fine di ottimizzare il servizio per tutti gli utenti, la consegna delle attrezzature nelle aree servite da raccolta porta a porta. Nei prossimi giorni, gli utenti delle zone di Casellina, via Bachelet, via di Sette Regole, Granatieri, Pisana, La Pieve, Viottolone, Le Fornaci, Borgo ai Fossi riceveranno al proprio domicilio un bidoncino di colore marrone per la raccolta dei rifiuti organici, un contenitore giallo per la carta e cartone da esporre senza sacchetti ulteriori, un contenitore grigio per il residuo non differenziabile, ed un rotolo di sacchi azzurri per raccogliere gli imballaggi e contenitori in plastica, metalli, tetrapak e polistirolo.

Alia Servizi Ambientali SpA ricorda che, nel caso gli utenti non vengano trovati al proprio domicilio riceveranno un avviso con i dettagli per il ritiro del kit, e che gli operatori non sono autorizzati a chiedere denaro né e, in nessun caso, ad entrare all’interno delle abitazioni. L’operazione di consegna dei kit, avrà luogo nel pieno rispetto delle norme in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19, garantendo la sicurezza di operatori e cittadini, recapitando i contenitori ed invitando gli utenti alla consultazione del materiale informativo e degli strumenti online (tutorial e materiali di consultazione sono presenti sul sito www.aliaserviziambientali.it).

La trasformazione del servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Scandicci permetterà di aumentare la percentuale di differenziata e ne migliorerà al tempo stesso la qualità;  proprio per questo Alia invita tutti gli utenti a differenziare correttamente tutte le tipologie di rifiuti, chiudere il rifiuto organico in sacchetti prima del conferimento ed esporre carta a cartone piegata al proprio numero civico seguendo giorni ed orari indicati nel calendario, anche al fine di garantire un maggiore decoro nel territorio ed agevolare le attività di raccolta.

Ufficio Stampa Alia Servizi Ambientali SpA

Back to top