Raccolte differenziate 2020, la Piana fiorentina non sta a guardare! - Alia Servizi Ambientali Spa

18/02/2021

Raccolte differenziate 2020, la Piana fiorentina non sta a guardare!

Nell’anno più difficile, segnato da pandemia e lockdown, nei Comuni della Piana fiorentina si sono completate le trasformazioni dei sistemi di raccolta, passati in gran parte al “porta a porta”. E la risposta dei cittadini non si è fatta attendere. Nel 2020 a Calenzano è stata raggiunta la percentuale del 77% di materiali avviati a riciclo e compostaggio (+7% rispetto all’anno prima). A Campi Bisenzio è stato raggiunto il 72% di raccolta differenziata, salito al 75%  tra aprile e dicembre (+ 19% rispetto al 2019), mentre a Sesto Fiorentino la percentuale è stata del 78% (ma nell’ultimo trimestre 2020 la percentuale è volata all’85%), con un + 8% rispetto all’anno prima (tendente al +15%). A Signa la percentuale si è attestata al 71% (+ 5% rispetto al 2019). In tutti i Comuni della Piana nel 2020 si è registrato il parallelo crollo della produzione di rifiuti indifferenziati, diminuiti  ovunque tra il – 25% ed il – 33%. E’ questo il segnale più importante, che indica che alimentare bene le “fabbriche del riciclaggio” garantisce la drastica riduzione di rifiuti residui da smaltire.

Back to top